Comunicare la Scienza – Programma

Comunicare la scienza è alla terza edizione. Alle precedenti hanno partecipato 60 studenti (20% esterni ad UniBA) equidistribuiti tra le tre macroaree Physics & Engineering, Life Sciences, Social & Humanities.

Obiettivi formativi: imparare a (in)formarsi per capire quando funziona e quando fallisce la comunicazione, scientifica in particolare; allenare le proprie capacità comunicative; conoscere strumenti e comportamenti per creare o intercettare il pubblico di riferimento.

Contenuti: La comunicazione scientifica è trattata in maniera transdisciplinare, considerando i principi comuni ad ogni tipo di comunicazione efficace, le principali difficoltà che si incontrano rivolgendosi ad un pubblico non specialista e fornendo alcune chiavi per semplificare senza banalizzare, confrontare senza polarizzare, restare rigorosi senza annoiare. I canali di comunicazione considerati sono le piattaforme social e le riviste online (Instagram e Sapere Scienza come esempi particolari).

Attività didattiche: alternanza di lezioni seminariali (16 ore), esercitazioni individuali e laboratori esperienziali di gruppo guidati da professionisti esterni (30 ore). Programmazione e realizzazione, da parte degli studenti, del progetto finale LumineScienza, in occasione dell’International Day of Light® (UNESCO).

Valutazione: si ‘costruisce’ lungo tutto il corso attraverso la produzione di testi, video, post e la programmazione di LumineScienza.

Risultati attesi: consapevolezza della responsabilità del comunicare scientificamente, capacità di progettare e gestire profili sulle piattaforme social, capacità di riportare notizie a carattere scientifico secondo gli standard della editoria digitale, utilizzare stili di comunicazione adeguati al pubblico di riferimento.

Con la frequenza almeno dell’80% delle attività e la valutazione positiva della produzione individuale e di gruppo, agli studenti UniBA vengono riconosciuti 4CFU e agli esterni viene rilasciato un attestato.

Calendario delle lezioni:

Data Attività Ore Titolo Argomento Curatore
16 feb LEZ 2 Presentazioni Chi siamo, chi siete, come funziona Comunicare la Scienza, cos’è LumineScienza Maurizio Dabbicco
19 feb LAB 4 Storming & focusing Due metodologie di lavoro RSVP, per imparare a Rispettare, Stimolare, Valorizzare e Presentare Ugo Sgrosso
23 feb LEZ 2 Perchè comunicare Obiettivi e bisogno: il punto di origine della comunicazione. Franco Liuzzi
26 feb LAB 4 Principi di comunicazione Visual identity, Naming, Marchio, Pay Off, Tutela del Marchio, Immagine Coordinata. Campagna di Comunicazione. Franco Liuzzi
2 mar LEZ 2 Scrivere e raccontare di scienza Documentarsi, selezionare, verificare e rielaborare. Dove cercare e come trovare l’informazione scientifica, come si legge un testo scientifico, come si traduce il gergo, come si trovano i fili rossi con la società e come si racconta un fatto scientifico. Massimo Trotta
12 mar LAB 4 Stringere senza soffocare: da 2500 a 280, i caratteri Voltaire diceva <<Vi scrivo una lettera lunga perché non ho tempo di scriverne una breve>>. Imparare a ridurre un testo alla lunghezza voluta senza banalizzare il contenuto. Micaela Ranieri
16 mar LEZ 2 Tecniche di engagement L’attenzione è merce rara. Come fare allora per comunicare contenuti di rilievo scientifico ad una platea di utenti distratti dall’alto flusso di informazioni veicolate dalla rete e dai social? La risposta è nelle strategie di content marketing.
La divulgazione scientifica è il miglior contenuto per sperimentare nuovi linguaggi. E i social, in questo, possono essere d’aiuto.
Daniele Milella
26 mar LAB 4 Utilizzo dei social network I canali social per la divulgazione scientifica. Gli strumenti a disposizione e le tipologie di contenuti. Come intercettare ed interessare un nuovo pubblico. Come promuovere un evento scientifico sui social. Realizzare un piano editoriale. Best practice. Daniele Milella
30 mar LEZ 2 LumineScienza 2021 L’esperienza è fondamentale, ma da sola non basta per imparare. Analizzare e riprovare sono la chiave del Learning by doing. Un case hystory presentato dai protagonisti. partecipanti 2021
9 apr LAB 4 Media: Video making Pixel, piani, fasi e ruoli, campo e controcampo, regola dei terzi, profondità di campo, ripresa, montaggio. Antonello Pellegrino
13 apr LEZ 2 Parlare di scienza Gianni Rodari: Nel paese della bugia la verità è una malattia. Per parlare di scienza bisogna conoscere la materia, il contesto, il pubblico, lo scopo che si vuole raggiungere e soprattutto se stessi. Il metodo narrativo, le tecniche, gli oggetti, le slide sono un punto di arrivo non di partenza. Sandra Lucente
23 apr LAB 4 Come dire! Numeri paradossi metafore e suggestioni Linguaggio verbale, paraverbale e non verbale alla prova più complicata: lo storytelling di un concetto scientifico tra forme e formule. Il modello “Giorgio Parisi”. Sandra Lucente
27 apr LEZ 2 Cittadinanza scientifica La scienza nel lungo termine è capace di riequilibrare sviste, errori e imprecisioni scientifiche. Ma i ricercatori sono tutti uguali? Esistono disparità che dovrebbero essere colmate? Come si sconfiggono le frodi scientifiche? Una chiacchierata sul lato oscuro della scienza. Massimo Trotta
7 mag LAB 4 Lo dice la scienza: provocazioni Dall’Intelligent Design all’Artificial Intelligence cosa c’è di intelligente? Le certezze della scienza si fondano sulle incertezze. Il rigore del metodo invece del metodo del rigore. Quante risposte per una domanda? Maurizio Dabbicco
11 mag LAB 2 LumineScienza 2022 Prove generali: buona la prima? Tutti
14 mag LAB 2 LumineScienza 2022 Prove generali: da mò vale. Tutti
16 mag ONAIR International Day of Light 2022

Tutte le lezioni e i laboratori si svolgono online sulla piattaforma Microsoft Teams. L’organizzazione e la realizzazione di LumineScienza potrebbero richiedere attività in presenza.